2014-11-04
"Un pezzo di legno, è solo al comando..."
Il Legno-sfrido 661-2 é il testimone dell'ennesimo traguardo raggiunto prima di altri, percorrendo la strada dell'innovazione.
Ecco a voi il Certificato di Catena di Custodia PEFC/18-32-25 rilasciato il 24 Ottobre 2014 da CSQA Certificazioni Srl alla Rete di Imprese 12-to-Many (12/IT-01-01)
immagine
Ma ripercorriamo la storia delle tappe precedenti...

Prima di tutto il sogno di Samuele Giacometti di vivere in una casa di legno con la sua famiglia, poi:
- la domanda: "cosa è per me il legno?", 2007
- il progetto SaDiLegno,
- i boschi "Fassa" e "Vallon di ponente" della Val Pesarina (UD), gestiti secondo gli standard del PEFC ( Programme for the Endorsement of Forest Certification ) dalla Amministrazione Dei Beni Frazionali di Pesariis,
- i saperi della filiera foresta-legno che ancora vivono ed operano nelle immediate vicinanze di quei boschi:
Dott. Forestale, Boscagliolo, Segheria, Carpentiere, Falegname, Scultore,
- la famiglia Giacometti inizia a vivere la trasformazione del legno, dal bosco alla casa,
- le 43 legno-pianta, 27 abeti rossi, 3 abeti bianchi e 13 larici,
- il legno-pianta 66, il legno-ceppaia 66, il legno-tronco 661, il legno-trave 661-2, il legno-sfrido 661-2,
- la costruzione della "Casa di Legno Ecosostenibile" nella Fraz. Sostasio del Comune di Prato Carnico in Val Pesarina, 2010
- il legno-colmo 661-2,
- lo studio LCA (Life Cycle Assessment) della casa, "dalla culla alla tomba", svolto dalla dott.ssa Tamara Giacometti in collaborazione con l'ENEA di Bologna,
- il primo certificato CasaClima Bpiù mai rilasciato prima, in Friuli Venezia Giulia, ad una casa di legno costruita con legname locale, (APE - Agenzia per l'Energia del Friuli Venezia Giulia)
- la famiglia inizia a vivere la Casa di Legno Ecosostenibile,
- la Bandiera Verde di Legambiente,
- il CasaClima Award, assegnato dall'Agenzia CasaClima di Bolzano,
- il Certificato di progetto PEFC, mai rilasciato prima, nel mondo, ad un edificio residenziale, 2011
- il Best Practice PEFC,
- la pubblicazione "Come ho costruito la mia casa di legno" (Compagnia delle Foreste),
- il Metodo SaDiLegno®, incentrato sulla Tracciabilità della filiera di trasformazione del legno da bosco a casa compresa in un "Anello della Sostenibilità" con raggio di 12 km e centro nei boschi di origine delle piante utilizzate, è presentato dal PEFC International in Brasile nell'ambito di RIO+20 come reale esempio di sostenibilità ambientale, sociale ed economica, 2012
- l'impresa SaDiLegno di Samuele Giacometti,
- il progetto cofinanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, nell'ambito della legge regionale 26/2005 art.16 "Innovazione nel settore della filiera foresta-legno", 2013
- il premio Friuli Future Forum, assegnato dalla Camera di Commercio di Udine,
- Il Metodo SaDiLegno® presentato come Best Practice Internazionale durante la 18a Assemblea Generale del PEFC International a Kuala Lampur (Malesia),
- le decine di presentazioni fatte presso, scuole di ogni ordine e grado, convegni, manifestazioni, eventi, workshop e fiere,
- le partecipazioni a programmi televisivi e radiofonici a carattere regionale e nazionale
- le centinaia di articoli usciti sulla carta stampata e sul WEB
- i video di Dante Spinotti, Leroy Merlin e Rai AlpeAdria,
- gli apprezzamenti di Mauro Corona, Dante Spinotti, Debora Serracchiani, Norbert Lantschner
- le "Esperienze Formative SaDiLegno" vissute da architetti, ingegneri, agronomi-forestali, geometri, artigiani, uomini, donne e bambini,
- il Modello di Rete di Imprese 12-to-Many,
la prima Rete di Imprese in Italia della filiera foresta-legno 12-to-Many (12/IT-01-01). Le nove "microimprese" dell'Alta Carnia (UD) hanno firmato questo "Contratto di Rete", il 9 aprile 2014 davanti al Notaio, ai sensi dell'art. 3, D.L. 10 febbraio 2009, n.5, e dell'art. 42, D.L. 31 maggio 2010, n. 78, allo scopo di accrescere, individualmente e collettivamente, la propria capacità innovativa e la propria competitività sul mercato.

Ed ecco tagliare in testa anche l'ennesimo traguardo!
Il Certificato PEFC/18-32-25 rilasciato a 12-to-Many (12/IT-01-01), ( 24 ottobre 2014, CSQA Certificazioni) é il primo
ottenuto da una catena di custodia rappresentata da una Rete di Imprese. L'importante obiettivo è stato raggiunto grazie alla preziosa collaborazione del dott. for. Daniele Peresson non nuovo ad affrontare aspetti innovativi nel settore della certificazione PEFC, basti ricordare il precedente primato conquistato nel 2011 facendo ottenere alla casa che SaDiLegno il primo certificato di progetto PEFC mai rilasciato prima ad un edificio residenziale su scala mondiale.
I "Nodi" vedono nella certificazione PEFC, uno "strumento" utile al raggiungimento degli obiettivi definiti nel contratto di rete, promuovendo l'utilizzo della materia prima legnosa proveniente da foreste locali gestite in modo sostenibile e certificate PEFC.
Ad essere costruiti e venduti saranno prodotti come case, componenti-complementi di arredo e, per la prima volta nel mondo, strumenti musicali certificati e marchiati PEFC.

Intanto il viaggio continua ed il modello di rete di imprese 12-to-Many viene colto come un'opportunità per l'economia della montagna anche in Piemonte grazie al Network CasaClima Piemonte e Valle d'Aosta il cui presidente, architetto Ivano Talmon, insieme all'architetto Andrea Ferretti, Sindaco di Usseaux (TO), hanno dato vita al progetto Woods NexTO-U (www.filieraforestalegno.it) ed a breve, alcune "micro imprese" piemontesi firmeranno il secondo contratto di Rete di Imprese 12-to-Many (12/IT-01-02).

Un giorno lessi questa frase: "un pezzo di legno non é solo un pezzo di legno"


In questo caso il pezzo di legno "legno-sfrido 661-2", grazie alla sua Tracciabilitá, è il testimone della straordinaria storia raccontata grazie al Viaggio che SaDiLegno. Un viaggio disseminato di traguardi raggiunti prima di altri, tanto da far ricordare la celebre frase con cui il radiocronista Rai, Mario Ferretti, aprì il collegamento radiofonico di una delle più grandi imprese della storia del ciclismo: l'epica tappa Cuneo-Pinerolo, nella quale Coppi scalò in solitudine la Maddalena, il Vars, l'Izoard, il Monginevro ed il Sestriere giungendo a Pinerolo con quasi dodici minuti di vantaggio su Gino Bartali. « Un uomo solo è al comando, la sua maglia è bianco-celeste, il suo nome è Fausto Coppi ». Era il 10 giugno del 1949 ed il giro d'Italia affrontava la diciassettesima tappa delle diciannove in programma. Il in quel giro il percorso totale era di 4088 km.

NOI INTANTO CONTINUIAMO AD ANDARE AVANTI PERCHE' IL NOSTRO "GIRO" NON E' ANCORA FINITO ..
2014-10-20
7-8 NOVMBRE 2014_DAL BOSCO AGLI EDIFICI "NZEB"
Ideata e promossa con il Network CasaClima Piemonte e Valle d'Aosta nell'ambito del progetto Woods NexTO-U

2014-05-08
23-05-2014_Esperienza Formativa SaDiLegno
Per la prima volta in Italia, grazie all'esperienza formativa proposta, si parlerà di Contratto di Rete sulla filiera foresta legno. Il 29/04/2014, primo caso in Italia, è stato registrato il contratto di rete 12-to-Many (12/IT-01-01). MAI NESSUNO CI AVEVA PROVATO!

2014-02-07
Incontri da immortalare
La Casa di Legno Ecosostenibile entrerà in un documentario sulla Carnia affidato ad un maestro del cinema contemporaneo, Dante Spinotti. In attesa dell'uscita dell'opera, abbiamo chiesto al grande direttore della fotografia originario della Carnia di motivare in poche parole le ragioni del suo interesse per il lavoro di un ingegnere marchigiano.
Con le presentazioni di: Mauro Corona e
Norbert Lantschner
Eventi
7-8 NOVMBRE 2014_DAL BOSCO AGLI EDIFICI "NZEB"
Ideata e promossa con il Network CasaClima Piemonte e Valle d'Aosta nell'ambito del progetto Woods NexTO-U
La cucina a legna come mai vista prima - completo
Progetto Fuoco 2014, Verona: SaDiLegno e Pertinger
Video Sa Di Legno
Copyright © 2009